VISTA E COLORI

Correlazione tra colori e parametri vitali e come utilizzarli per curare determinate patologie.

Pubblicato il 12 febbraio 2015 su S.Raffaele.it

http://www.sanraffaele.it/comunicazione/news/11878/verde-blu-rosso-viaggio-nel-cervello-umano-alla-scoperta-degli-effetti-dei-colori-sul-nostro-umore

Esiste una correlazione, tanto ancestrale quanto scientifica, tra i colori, l’umore e i nostri parametri vitali.

il Prof. Piero Barbanti, Primario Neurologo del San Raffaele Pisana di Roma, ha condotto un interessante viaggio nel cervello umano e nelle reazioni fisiologiche che si verificano alla vista del blu o del rosso, della luce o del buio.

Non tutti i colori sono uguali per il cervello e diversi sono gli effetti che questi determinano sul nostro stato d’animo, sulle nostre prestazioni fisiche nonché sui parametri vitali, quali ad esempio pressione arteriosa e frequenza cardiaca.

Curare con i colori – E’ scientificamente provato che associare determinati colori (intesi come ambiente) ad una terapia può essere molto vantaggioso. «I toni caldi (tonalità del rosso) hanno la proprietà di migliorare l’umore, la pressione, la frequenza cardiaca e l’attività muscolare. Quelli freddi invece (tonalità del blu) sono utili per ansia, tensione muscolare e ipertensione arteriosa».

Oltre ai colori, anche la luce (che tecnicamente comprende tutti i colori principali) è un potente strumento terapeutico. «La “luce blu” ad esempio viene utilizzata per la cura dell’ittero del neonato. Inoltre nei soggetti con depressione stagionale rappresenta la prima scelta terapeutica (10.000 lux per 30 minuti al giorno)».

One thought on “VISTA E COLORI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>